Ultima modifica: 11 luglio 2017

Laboratori di Informatica e Telecomunicazioni

Dei Laboratori altamente formativi

I laboratori di Informatica e Telecomunicazioni conciliano due aspetti essenziali per la formazione degli studenti. Alcuni laboratori sono dotati di strumentazioni e computer di ultima generazione, sui quali si possono sperimentare le ultime versioni dei software che sono oggetto di studio. In altri laboratori, alla strumentazione e ai software più aggiornati si affianca anche l’hardware e il software più datato. In questo modo, gli alunni non perdono di vista l’evoluzione dei dispositivi e dei sistemi operativi, facendo esperienze altamente formative e imparando ad allargare i loro orizzonti.

Laboratorio di Informatica del Triennio

Gli allievi del triennio dispongono di un laboratorio dedicato esclusivamente a loro, dotato di computer portatili e di banchi di lavoro sui quali assemblare o testare dispositivi.

Nell’ambito del Laboratorio di Informatica, gli allievi possono codificare programmi gestionali e videogiochi, oppure possono scrivere il codice per comandare dispositivi elettronici, come la casetta domotica o la mano robotica. Guarda le seguenti immagini.

Guarda alcune delle attività svolte nel Laboratorio di informatica per il triennio nel seguente filmato.

Laboratorio di Tecnologie Informatiche

Il laboratorio di tecnologie informatiche è dedicato a tutti gli studenti del primo biennio, in quanto l’informatica è un aspetto fondamentale per la formazione dei futuri diplomati dell’Istituto Tecnico, qualsiasi sia il loro indirizzo di studi. Si tratta anche di un laboratorio che è ideale per far “toccare con mano” agli studenti i componenti hardware del computer.

 

Laboratorio di Sistemi e Reti

Il laboratorio di Sistemi e Reti è stato allestito di recente e va ad accrescere il numero di laboratori specifici dell’indirizzo di Informatica. Esso è un esempio lampante di come, da macchine datate ma comunque funzionanti, si possa ricavare un laboratorio altamente formativo. Gli studenti dell’Informatica programmano in assembly (linguaggio macchina), un linguaggio di programmazione distante dalla modalità di ragionamento dell’essere umano. Una modalità di programmare che ti fa osservare le istruzioni e i comandi dalla prospettiva del computer. Programmare in linguaggio macchina è un po’ come tradurre dal latino: si scoprono costrutti diversi, modalità di pensiero distinte dalla nostra, ma sempre e comunque governate dal rigore logico che accomuna la lingua dei nostri antenati e quella delle moderne macchine di calcolo.